Il Chiaro del Bosco onlus - Informativa per il trattamento dei dati

Corsi di formazione

Informativa per il trattamento dei dati

  1. Premessa

Ti informiamo che i dati che fornirai al Chiaro del Bosco ONLUS al momento della tua compilazione del “modulo d’iscrizione” (on-line o cartaceo), saranno trattati dal titolare su propri sistemi informatici nel rispetto delle disposizioni di cui al Regolamento UE 2016/679 – GDPR.

Il modulo di iscrizione ha il solo scopo di consentirti di iscriverti al corso in oggetto e, se richiesto, di trasmettere tali dati ai fini dell’acquisizione dei crediti ECM/CPD

La presente informativa riguarda i dati personali inviati dall’utente al momento della compilazione del modulo d’iscrizione. Ti informiamo del fatto che i dati che conferirai volontariamente tramite il modulo verranno registrati in un sistema elettronico di registrazione dati utilizzato dal Chiaro del Bosco ONLUS.

 

  1. Finalità del trattamento dei dati personali

Ricorda che il conferimento dei tuoi dati tramite il modulo è facoltativo. Tuttavia il rifiuto al conferimento per le finalità di cui ai seguenti punti a, b, c, d determinerà l’impossibilità di poterti iscrivere agli eventi proposti.

Le finalità del trattamento dei tuoi dati sono le seguenti:

  1. Partecipazione all’evento.
  2. Rilascio dell’attestato di presenza
  3. Rilascio documentazione inerente alle eventuali spese di iscrizione
  4. Utilizzo dell’indirizzo di posta elettronica per comunicazioni con riferimento esclusivo al corso in oggetto, in merito alla trasmissione della documentazione ed eventuali proposte di aggiornamento.
  5. Comunicazione al Provider ECM/CPD dei dati richiesti al fine del rilascio dei crediti ECM/CDP (se richiesti)

 

  1. Natura dei dati trattati e modalità del trattamento

La natura e le modalità di trattamento dei dati sono indicate di seguito:

  1. I dati personali trattati saranno esclusivamente i dati comuni strettamente necessari e pertinenti alle finalità di cui al punto 2 che precede
  2. Il trattamento dei dati personali conferiti è realizzato per mezzo delle operazioni o del complesso delle operazioni indicate all’art. 4 comma 2 Regolamento UE 2016/679.
  3. Il trattamento è svolto direttamente dal titolare del trattamento.

 

  1. Titolare del trattamento

I dati personali raccolti mediante il modulo d’iscrizione saranno gestiti dal titolare del trattamento: Il Chiaro del Bosco ONLUS – via Oberdan 1/a 25128 Brescia.

 

  1. Diritti dell’interessato

Ricorda che in ogni momento potrai esercitare i diritti a te attribuiti di cui agli articoli 15, 16, 17 18, 20, 21 del Regolamento UE 2016, scrivendo al titolare del trattamento anche via e-mail all’indirizzo info@ilchiarodelbosco.org

In particolare trattasi del Diritto di Accesso (art. 15), Diritto di Rettifica (art. 16), Diritto alla Cancellazione (art. 17), Diritto di limitazione del trattamento (art. 18), Diritto alla portabilità dei dati (art.20), Diritto di opposizione (art. 21), Diritto di Revoca del Consenso (se il trattamento si basa sul consenso, il titolare informa l’interessato che ha il diritto di revocarlo in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca), Diritto di proporre Reclamo (Il titolare informa l’interessato che ha il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo).

 

  1. Durata del trattamento

I dati verranno conservati da Il Chiaro del Bosco, al termine del percorso formativo, ai soli fini dell’evidenza di quanto svolto e non saranno oggetto di altro utilizzo o qualsiasi altro trattamento. Tali dati saranno cancellati dopo 3 anni, fatto salvo quanto previsto al precedente punto 5.

* Iscrizione al Registro Provinciale delle Associazioni senza scopo di lucro al n.74 Sezione A/Sociale-Civile con Autorizzazione n.2008 del 23.09.2002

* Iscrizione al Registro Regionale delle associazioni di solidarietà familiare al n. 610 con Decreto n. 12760 del 26.08.2005

“Il chiaro del bosco è un centro nel quale non sempre è possibile entrare. Lo si osserva dal limite e la comparsa di alcune impronte di animali non aiuta a compiere tale passo.
E’ un altro regno che un’anima abita e custodisce. Qualche uccello richiama l’attenzione, invitando ad avanzare fin dove indica la sua voce. E le dà ascolto.
Poi non si incontra nulla, nulla che non sia un luogo intatto che sembra aperto soltanto in quell’istante e che mai più si darà così.
Non bisogna cercarlo. Non bisogna cercare. E’ la lezione immediata dei chiari del bosco: non bisogna andare a cercarli, e nemmeno cercare nulla di loro”.

di Maria Zambrano

Menu